Portovenere sesta terra tra le cinque terre

Come arrivare a Portovenere ?

In auto o con l’autobus, altrimenti con in ferry dalla Spezia. Non c’è una stazione del treno.

Da La Spezia a portovenere ?

Portovenere può essere raggiunto in auto, soluzione da adottare però solo nei periodi di bassa stagione, perché il parcheggio nei mesi con il maggior numero di turisti, è davvero difficile da trovare. In questi casi un’alternativa è il battello, altrimenti gli autobus della linea P garantiscono un ottimo servizio di collegamento.

Dove mangiare a Portovenere ?

Portovenere ha molti ristoranti, tra i tanti, i più conosciuti sono La Battigia e La Chiglia, famosi per i piatti di pesce. Il Timone è anche una pizzeria.

Da La Spezia a Portovenere ?

Portovenere e la Spezia sono molto vicini, in circa mezz’ora in auto si può raggiungere il villaggio costiero dal centro della città. Per chi non vuole preoccuparsi del parcheggio c’è la linea di autobus P e naturalmente il battello, che parte dal molo della Spezia.

Cosa fare a Portovenere ?

Godersi il mare e la splendida vista è la prima cosa da fare in questo piccolo villaggio della Spezia. Una passeggiata per il centro, arrivate fino alla chiesa di San Pietro che si trova sulla punta della costa, proprio a picco sul mare. Potete vistare anche la chisa di San Lorenzo e il Castello Doria. Con il battello è poi possibile fare il giro delle tre isole, Palmaria, Tino e Tinetto e magari dare un’occhiata alle tante grotte del litorale.

Da Iseo a Portovenere ?

Iseo è un ristorante piuttosto conosciuto a Portovenere, si trova alla Calata Doria. Rinomato per la cucina del pesce. Ci sono tavoli anche all’esterno che offrono una bella vista del mare di Portovenere.

Da Riomaggiore a Portovenere ?

Il battello offre un modo incantevole per raggiungere Portovenere da Riomaggiore. Si gode della bellezza della costa e il viaggio non dura molto, circa una quarantina di minuti. Se il tempo non è un problema e si ha voglia di camminare, si può prendere il sentiero che attraversa le colline che dividono i due villaggi e che passa da Tramonti. Ci vorrà qualche ora, quindi dotatevi di un cappello per ripararvi dal sole, buone scarpe da trekking e naturalmente tanta acqua. Se non vi piace camminare e il mare non permette la traversata, è possibile arrivare a Portovenere anche con l’auto.

Dove parcheggiare a Portovenere

L’ingresso nel villaggio è vietato per le auto, quindi chi desidera arrivare in macchina deve parcheggiare subito fuori Portovenere o nei dintorni. I parcheggi si dividono in tre zone, a seconda della distanza dal paese. Dal più vicino al più lontano: P1, P2 e P3, il meno caro quindi. Esiste poi, ma è il più distante, un ampio parcheggio chiamato il Golfo.

Dove si trova portovenere ?

Portovenere è uno splendido villaggio che si trova in provincia della Spezia, Liguria. Si affaccia sul mare direttamente dalla punta occidentale del Golfo della Spezia.

Come raggiungere le cinque terre da Portovenere ?

Con il battello è facile raggiungere tutti i villaggi delle Cinque Terre con l’esclusione di Corniglia, l’unico villaggio che si trova in cima alle collina e che quindi non è dotato di un porto. A piedi attraverso Campiglia, lungo il sentiero che si snoda alle spalle del paese, ma dovrete camminare qualche ora. Ovviamente anche in auto, tramite autostrada oppure la via Aurelia.

Da Sarzana a Portovenere ?

In auto tramite l’autostrada oppure attraverso la via Aurelia, più o meno il tempo di percorrenza è lo stesso e in questo caso non dovreste pagare alcun pedaggio. Un’altra soluzione potrebbero essere gli autobus, La linea S per arrivare alla Spezia e poi la P per raggiungere Portovenere. Se si preferisce il treno, basta scendere alla Stazione Centrale e poi fare qualche passo a piedi per raggiungere la fermata della linea P, che si trova a una decina di minuti a piedi.

Cosa visitare a portovenere ?

Fare in battello il giro delle tre isole, oppure visitare la più grande delle tre, la Palmaria con i suoi sentieri immersi nella macchia mediterranea. La chiesa di San Pietro è sicuramente uno dei luoghi più famosi di questo splendido villaggio della costa spezzina. Consigliamo anche la chiesa di San Lorenzo e il Castello Doria.

Post correlati
Dai un occhiata alle camere di Casa Danè